Notizie

Scoprite come Gigaset pro continua ad innovarsi per aiutare i propri partner ed i vostri clienti a beneficiare delle soluzioni professionali di comunicazione aziendale.


Una panoramica del DECT Bluetooth e Wi-Fi per le comunicazioni aziendali professionali

  • creato da: Dirk Kelbch, Responsabile Smart Systems presso Gigaset
  • Gigaset pro news
  • international news

DECT, Bluetooth, Wi-Fi: a volte è difficile non perdere di vista il quadro completo se stai cercando la tecnologia migliore per supportare le soluzioni di comunicazione aziendale - inclusi i ricevitori o gli auricolari - in ufficio o a casa. Buone notizie: in generale tutte le tecnologie hanno uno scopo diverso. Ma quali sono esattamente le differenze tra DECT, Bluetooth e Wi-Fi? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi per le aziende e per gli utenti finali? Una panoramica di tre tecnologie note e il loro utilizzo ottimale per la comunicazione professionale.

DECT per una comunicazione “voice-centrica” di qualità e flessibile 

In quanto una delle tecnologie vocali digitali wireless, il sistema digitale europeo di telecomunicazione senza filo (DECT) ha fondato delle solide basi come tecnologia alla base delle soluzioni di comunicazione nel mercato aziendale. La tecnologia radio digitale e criptata ha una propria larghezza di banda nell’intervallo di frequenza di 1.8-1.9GHz. Questo intervallo di frequenza è riservato alla tecnologia DECT. Quando viene usato, i dispositivi DECT devono controllare il canale prima di poter trasmettere. Il risultato è un minor disturbo del canale e una migliore qualità di conversazione. 

La tecnologia DECT è particolarmente interessante per un uso in-house. La trasmissione è molto potente e può coprire una distanza relativamente ampia, anche su diverse stanze e piani. Tutto ciò rende la DECT una tecnologia molto interessante per le aziende e per gli utenti finali in cerca di flessibilità e libertà di movimento - ad esempio se si vogliono utilizzare ricevitori DECT per la comunicazione professionale. Tuttavia, per creare una rete DECT si avrà bisogno di almeno una stazione base e possibilmente anche di alcuni ripetitori DECT. Per le installazioni più grandi è preferibile usare delle soluzioni di stazioni base multi-cell. In altre parole, è necessario un investimento in una nuova infrastruttura. 

Il Bluetooth per una comunicazione a intervallo chiuso (Personal Area Network)

Diversamente dalla DECT, la tecnologia Bluetooth non richiede una larghezza di banda riservata ma usa una banda di 2,45 GHz congiuntamente ad altri protocolli. Ciò significa che si possono verificare maggiori disturbi a causa di interferenze con altri protocolli che usano la stessa banda. Nuove caratteristiche come il salto della frequenza adattivo cercano di prevenire questi problemi. 

Tutto ciò rende il Bluetooth meno adatto per una comunicazione dislocata tra stanze e piani, ma è perfettamente adatto per la comunicazione in un’area personale. Si pensi agli auricolari collegati ad uno smartphone o ad un telefono desktop su una scrivania. Sebbene il suo funzionamento dipenda anche dal livello di segnale, in generale non ci sono problemi di interruzione del Bluetooth a pattoche i dispositivi collegati si trovano in un raggio di distanza ristretto tra loro. Dunque se la mobilità e la flessibilità non sono requisiti fondamentali, il Bluetooth è una soluzione perfetta per gli utenti finali. 

Wi-Fi per la telefonia e per l’integrazione dati

In generale, il Wi-Fi fa uso della banda di frequenza di 2,4 e 5,8 GHz. Uno dei vantaggi principali del Wi-Fi è che è relativamente economico poiché oggigiorno quasi tutti gli uffici e le case dispongono di una rete Wi-Fi. In questo modo, gli utenti finali e le aziende beneficiano di una singola infrastruttura a sostegno sia della telefonia che dei dati wireless, implicando spesso un miglior ritorno sull’investimento dell’hardware e dei costi operativi e di manutenzione inferiori a lungo termine. Inoltre, sempre più applicazioni lavorano attraverso la comunicazione dati, che significa che le soluzioni di comunicazione Wi-Fi riescono ad integrarsi in modo migliore nella rete IT esistente. 

Tuttavia, alla fine dei giochi, il Wi-Fi è comunque progettato per essere usato per la comunicazione dati e non voce. Per questo, uno degli svantaggi più grandi di questa tecnologia è una minore qualità audio e voce, se si parla di soluzioni di comunicazione. Questo ha a che fare con i possibili ritardi di trasmissione e codifica del Wi-Fi, che possono provocare ritardi audio notevoli per l’utente finale. Di fatti, se il ritardo è superiore a 90 millisecondi, la qualità dell’audio peggiora, con un massimo di 220 millisecondi prima che si verifichi un’interruzione vera e propria. In breve, in quanto a qualità audio e voce la tecnologia DECT sembra essere la scelta migliore. Poiché la tecnologia DECT si avvale di una codifica specifica sviluppata appositamente per garantire una latenza minore, il ritardo, con i suoi 10 millisecondi, risulta relativamente breve.

DECT, Bluetooth e Wi-Fi hanno i propri vantaggi e svantaggi. La cosa più importante è capire che ogni tecnologia è stata sviluppata per diversi tipi di applicazioni e ognuna di esse deve essere usata nel modo in cui è stata concepita. Noi di Gigaset, crediamo in un mondo in cui gli utenti finali e le aziende non devono preoccuparsi della tecnologia, poiché tutto funziona a dovere. Che si tratti di DECT, Bluetooth o Wi-Fi: è l’unico modo di offrire alle persone la soluzione di comunicazione professionale migliore. 

Linkedin